Primo Levi

« Voi che vivete sicuri nelle vostre tiepide case, voi che trovate tornando a sera il cibo caldo e visi amici: Considerate se questo è un uomo che lavora nel fango che non conosce pace che lotta per mezzo pane che muore per un sì o per un no…. »

Primo Levi

Primo Michele Levi (Torino, 31 luglio 1919Torino, 11 aprile 1987) è stato uno scrittore, partigiano, chimico e poeta italiano, autore di racconti, memorie, poesie e romanzi.

cropped-mds_0081-e1359278718108.jpg

L’immagine di P. Levi in laboratorio è concessa dalla Fondazione CDEC (www.cdec.it/)

Partigiano antifascista, nel 1943 venne catturato dai nazifascisti e quindi, nel febbraio dell’anno successivo, deportato nel campo di concentramento di Auschwitz in quanto ebreo. Scampato al lager, tornò avventurosamente in Italia, dove si dedicò al compito di raccontare le atrocità viste o subite. Il suo romanzo più famoso, che è anche la sua opera d’esordio, Se questo è un uomo, racconta le sue terribili esperienze nel campo di sterminio nazista, ed è considerato un classico della letteratura mondiale, inserendosi nel filone della memorialistica autobiografica e nel cosiddetto neorealismo.

Tre conferenze in streaming ringraziando gli autori Giorgio Cevasco e Luigi Dei e ringraziando Lisa e Renzo Levi per la cortese disponibilità.

Giorgio Cevasco
Ascoltando Primo Levi, chimico e scrittore

Il video è stato realizzato per Storia della Liguria, Vol. IV, di Gabriella Airaldi, con il contributo della Fondazione CARIGE. Registrazione eseguita dal Servizio Televisivo dell’Università degli Studi di Trieste il 23 settembre 2011 in occasione della Notte dei Ricercatori. Conferenza spettacolo in cui si uniscono chimica, letteratura e teatro con la partecipazione dell’attrice e autrice teatrale Francesca Isola. L’evento, proposto in numerose sedi italiane, tra cui la Scuola Normale Superiore di Pisa nella giornata di apertura in Italia dell’Anno Internazionale della Chimica, non ha solo lo scopo di far sempre più conoscere ed apprezzare Primo Levi, ma anche di mettere in evidenza il ruolo importantissimo, determinante, che la Chimica ha avuto nella vita e nell’attività letteraria di questa straordinaria persona, che fu vittima e in seguito lucido testimone della terribile tragedia della Shoah.
Introduce Cristina Benussi, Preside della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli
Studi di Trieste.

Luigi Dei
Primo Levi, il chimico e lo scrittore

La Società Chimica Italiana nell’ambito delle iniziative per il suo centenario, ha edito un DVD contenente la “La lezione di Primo Levi, chimico e scrittore” tenuta dal professor Luigi Dei sia in italiano che in inglese.
In questa lezione Luigi Dei offre una rilettura in chiave scientifica dei racconti Cerio e Carbonio presenti ne Il Sistema Periodico.
L’intento è anche quello di cogliere il nesso fra narrazione e conoscenza scientifica e vivificare la curiosità per la scienza e la tecnologia in un quadro – quello della vita del lager – dove il dramma e lo sconvolgimento esistenziale fanno sicuramente passare in secondo piano gli aspetti tecnici di cui la scrittura di Primo Levi è fortemente intrisa.

Luigi Dei
Primo Levi, the chemist and the writer

Italian Chemical Society, during its centennial celebrations, has published a DVD with “The lesson of Primo Levi, the chemist and the writer” a conference given by prof. Luigi Dei (in Italian and English).
In this lesson Luigi Dei gives an analysis, from a scientific point of view, of the two novels “Cerio” and “Carbonio” from “Il Sistema Periodico”. The aim of this work is to find the connection between  the novel content and its scientific aspects, reinforcing the curiosity for science and technology in a situation – the concentration camp life – where drama and existential upheaval overcome all the technical aspects, however present in the original writings of Primo Levi.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...